Afa in città, romani e turisti scelgono i rimedi più classici

Poco quotati i gelati, i cittadini prefiscono bere acqua e mangiare pietanze leggere

Brevi piogge e annuvolamenti possono dare tregua, ma anche quando il sole va via non sempre si trova refrigerio.

Dopo un mese di giugno molto instabile, l’estate è ufficialmente sbocciata, portando afa e umidità nella città di Roma sempre affollata di turisti. Ma per chi deve lavorare il livello di sopportazione tende a diminuire, così occorre trovare rimedi efficaci.

Diete leggere e tante bevande da consumare: la gente non sembra avere dubbi dopo anni di esperienza. E la soluzione gelato non sembra così indispensabile.

Categories
Servizi

RELATED BY