Giunta Raggi, battute finali per gli assessori

All'Ambiente dovrebbe andare la Muraro, in lite con Ama

Virginia Raggi e la composizione della giunta. Un lavoro complesso che sembra essere ormai in dirittura d’arrivo. Nonostante le polemiche degli ultimi giorni, il nuovo sindaco della Capitale sembra aver trovato la definitiva quadratura del cerchio. Tempo di effettuare le ultime consultazioni e il team di collaboratori dovrebbe essere al completo.

Previsto nelle prossime ore un incontro informale con tutti gli assessori scelti. Dopodiché dovrebbe esserci l’attesa presentazione in Campidoglio nel pomeriggio di giovedì. Quel giorno si terrà la prima Assemblea Capitolina a maggioranza Cinque Stelle e la pentastellata vorrebbe approfittarne per far conoscere alla stampa le persone da lei selezionate.

Quattro, al momento, i nomi sicuri, ovvero Berdini per l’Urbanistica, Muraro per l’Ambiente, Lo Cicero per lo Sport e Bergamo per la Cultura. Sulle restanti posizioni ci sono un po’ d’incertezze. Marcello Minenna potrebbe spuntarla per l’assessorato al Bilancio, dei Trasporti si dovrebbe occupare Enrico Stefano, con Adriano Meloni chiamato allo Sviluppo Economico. Dubbi per quanto riguarda Mobilità e Commercio e Turismo.

Intanto il consigliere dei Cinque Stelle Marcello De Vito respinge le critiche in merito al presunto ritardo, ricordando il tempo impiegato da Marino e Tronca per decidere gli incarichi. L’obiettivo dei grillini è quello di fare «scelte decisive e non rivedibili in futuro».

Categories
Servizi

RELATED BY