Rapporto 2016: Roma tra le città che più producono ricchezza con la cultura

In Italia il sistema produttivo culturale e creativo muove 249,8 miliardi

Non solo musei e mostre per turisti. La cultura nel nostro paese è dimensione quotidiana per tante aziende, persone e associazioni, che grazie a loro lavoro vanno ad incidere positivamente sul sistema produttivo italiano. Roma è fra le 10 province italiane che più producono ricchezza grazie alla cultura. Seconda dopo Milano per incidenza del valore aggiunto del sistema produttivo culturale e creativo sull’economia nazionale. E’ questo il quadro emerso dall’ultimo rapporto annuale elaborato da fondazione Symbola e Unioncamere. Uno studio che quantifica è il caso di dirlo il peso della cultura. Il rapporto, illustrato alla presenza del Ministro della Cultura Dario Franceschini ha fatto emergere un dato importante: la cultura muove nell’insieme 249,8 miliardi, ovvero il 17% del valore aggiunto nazionale, con il turismo come principale beneficiario di questo volano. Investire ma soprattutto credere nella forza della cultura diventa non solo importante, ma fondamentale, se si considera che nel periodo dal 2011 al 2015 la crisi economica ha inciso negativamente sul valore aggiunto e l’occupazione del paese, al contrario nelle filiere culturali e creative, la ricchezza è cresciuta dello 0,6% e gli occupati dello 0,2.
La cultura, emerge ancora dal rapporto, si conferma uno dei motori trainanti dell’economia italiana e fondamentale anche per la ripresa del nostro paese

Categories
Servizi

RELATED BY