Italia piegata dall’Irlanda, si pensa alla Spagna

Il turnover non porta i tre punti, lunedì si fa sul serio

Un ko che non fa male quello rimediato dall’Italia a Lille contro l’Irlanda. L’Italia perde 1-0 nella terza e ultima partita del Girone E. Fatale il gol di Brady arrivato al 40′ del secondo tempo. Stesso risultato anche nell’altra gara che si è giocata in contemporanea e che ha visto trionfare il Belgio di Wilmots grazie alla rete siglata dal romanista Radja Nainggolan.

Primo posto mantenuto dall’Italia nonostante la sconfitta. 6 punti anche per il Belgio, secondo in virtù dell’esito dello scontro diretto. Terza classificata l’Irlanda con 4 punti (i ragazzi di O’Neill accedono agli ottavi come miglior terza), quindi ultima la Svezia con un solo punto.

Partita deludente quella disputata dagli azzurri. Sicuramente in campo è scesa una formazione sperimentale, e infatti si è notato come mancasse un certo affiatamento tra i giocatori, che tuttavia si sono impegnati su un manto erboso in condizioni pessime. A prevalere, la fame dell’Irlanda, più motivata e determinata nel cercare la vittoria.

Azzurri di nuovo in campo lunedì 27 giugno, alle ore 18.00, contro gli iberici a Saint Denis. Chi passa affronta la vincente di Germania-Slovacchia.

Categories
Servizi

RELATED BY