Roma 2024: tra i testimonial della candidatura anche Belinelli e Gallinari

Lontano dai riflettori del dibattito politico l’avventura della candidatura di Roma ai Giochi Olimpici del 2024 continua a vele spiegate il suo percorso di promozione. Sul sito del comitato...

Lontano dai riflettori del dibattito politico l’avventura della candidatura di Roma ai Giochi Olimpici del 2024 continua a vele spiegate il suo percorso di promozione. Sul sito del comitato appaiono ogni giorno una serie di video che raccontano con immagini e musica i dati e il contenuto del progetto a cinque cerchi. La prima parola chiave è OPPORTUNITA’. I Giochi secondo uno studio del Ceis di Tor Vergata garantirebbero almeno 177 mila posti di lavoro e una crescita del Pil dello 0.4 % annuo, con una ricaduta sul Paese in termini di benefici economici di 2,9 miliardi. Capitolo costi: stando alle stime stiamo sui 3 miliardi di euro per la parte operativa, spese coperte interamente da fondi privati. 2 miliardi per gli impianti permanenti che rimarranno a disposizione della città. Nessun onere per le casse comunali. Tutte le strutture, si legge, saranno sostenute da finanziamenti governativi. Grande attenzione sul fronte della mobilità e dell’ambiente. In questo senso le Olimpiadi dovrebbero risultare uno strumento di accelerazione per lo sviluppo della città. Il comitato sottolinea come il 70 per cento degli impianti sia già esistente. Si tratterebbe solo di riqualificarli e renderli più moderni e tecnologici. A fianco della candidatura ovviamente c’è tutto il movimento sportivo italiano, quello del calcio per esempio, ma non solo. Dopo Francesco Totti a metterci la faccia anche Marco Belinelli e Danilo Gallinari.

 

Categories
Servizi

RELATED BY