Euro 2016, per l’Italia un esordio fantastico

Azzurri in testa al girone E grazie al prezioso 2-0 contro il Belgio

Un’Italia brillante e generosa comincia nel migliore dei modi il Campionato Europeo. Vittoria sorprendente per gli uomini di Conte nella gara d’esordio contro il Belgio, dato per favorito in partenza ma superato con un secco 2-0 in virtù delle reti siglate da Giaccherini nel primo tempo e da Pellè nei minuti di recupero della ripresa. 1-1 invece il risultato dell’incontro che si è disputato allo Stade De France tra Svezia e Irlanda, le altre due squadre che compongono il girone E.

Italia valida e coraggiosa a Lione. Conte ha messo in campo una squadra equilibrata e concreta, sicuramente un po’ distratta e superficiale in alcuni momenti, ma molto propositiva. Grandiosa la prova di Leonardo Bonucci, onnipresente nelle retrovie e in grado di fornire un delizioso assist a Giaccherini in occasione del gol del vantaggio. Partita importante anche da parte di Chiellini e Candreva, con un Buffon attentissimo e una squadra pronta a sacrificarsi. A parte le singole sbavature, ognuno dei ragazzi schierati dal ct azzurro ha dato il massimo.

Tre punti preziosi che consentono di guardare con fiducia alla prossima partita, quella contro la temibile Svezia di Zlatan Ibrahimovic, gara da affrontare con la stessa fame e umiltà, puntando a fare i 3 punti per ipotecare il passaggio del turno senza ritrovarsi a fare calcoli nella gara conclusiva contro l’Irlanda.

La Nazionale tornerà in campo venerdì 17 giugno alle ore 15.00 contro gli scandivani a Tolosa. L’incontro fra Belgio e Irlanda andrà in scena il giorno successivo, sabato 18, sempre alle ore 15.00, ma a Bordeaux.

Categories
Servizi

RELATED BY