La rigenerazione degli stadi di calcio e degli impianti sportivi: presentato il nuovo stadio della Roma

All'auditorium di Palazzo delle Federazioni Sportive Nazionali ha parlato Mauro Baldissoni, Consigliere d'amministrazione dell'AS Roma

In Italia salvo eccezioni come lo Juventus Stadium di Torino, il Dacia Arena di Udine e il Mapei Stadium di Reggio Emilia, abbiamo stati vecchi. Purtroppo l’ammodernamento degli impianti sporivi del nostro Paese risale ormai a più di 25 anni fa: era il 1990 e l’Italia si apprestava ad ospiatre i Campionati Mondiali di Calcio. All’auditorium di Palazzo delle Federazioni Sportive Nazionali, è andatao in scena l’evento che ha come fulcro proprio gli stadi e le strutture sportive. L’As Roma ha presentato il progetto del nuovo stadio, che sarà oggetto di vanto per la capitale e per il Paese. Oltre alla realtà di Roma anche in altre città ci si sta muovendo in tal senso: su tutte Cagliari con il nuovo Sant’Elia e Venezia in procinto di realizzare il nuovo impianto. C’è da augurarsi che sia solo l’inizio per migliorare la situazione stadi del nostro Paese

Categories
Servizi

RELATED BY