Gigi Proietti presenta la stagione teatrale 2016 del Silvano Toti Globe Theatre

In scena dal 23 giugno al 9 ottobre

Al di là del tempo, attraverso le epoche storiche, più forte delle mode che cambiano continuamente. A 400 anni dalla sua morte William Shakespeare è ancora considerato il più eminente drammaturgo della cultura occidentale. Al Silvano Toti Globe Theatre, unico teatro elisabettiano d’Italia, sta per partire la stagione teatrale 2016 con un evento attesissimo: per la prima volta Gigi Proietti salirà sul palco di Villa Borghese in veste di attore omaggiando Shakespeare con brani tratti da Edmund Kean di cui ha curato anche l’adattamento e la regia.
La stagione che si aprirà il 23 giugno per chiudersi il 9 ottobre, prevede nuovi allestimenti, come il mercante di Venezia di Loredana Scaramella e il racconto d’inverno di Elena Sbardella, e spettacoli cult delle passate stagioni, come Sogno di una notte di mezza estate di Riccardo Cavallo, Romeo e Giulietta per la regia di Gigi Proietti e il Re Lear di Giuseppe Di Pasquale. Tornano inoltre in programma la Bedouin Shakespeare Company con un nuovo spettacolo in lingua inglese The Tempest e i Sonetti d’amore, ovvero un viaggio tra i più bei versi del poeta inglese. Nel corso della stagione in programma anche il laboratorio per attori. Macbeth. I contagiati dalla morte a cura di Daniele Salvo.

Categories
Servizi

RELATED BY