San Giovanni, arrestato il secondo complice della rapina ad un Compro Oro del gennaio scorso

Era il 15 gennaio. Tre uomini irrompevano in un compro oro di via Appia Nuova. Seminando il panico e fuggendo con la refurtiva. A distanza di pochi giorni, grazie...

Era il 15 gennaio. Tre uomini irrompevano in un compro oro di via Appia Nuova. Seminando il panico e fuggendo con la refurtiva. A distanza di pochi giorni, grazie alle indagini degli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Giovanni finisce in carcere un romano di 50 anni già conosciuto alle forze dell’ordine. Le ricerche dei due complici proseguono. E nelle ultime ore si arriva allarresto di uno dei due, quello per intenderci che il giorno della rapina, posizionato fuori dal locale, faceva da palo. Si tratta di un cittadino bosniaco di 65 anni.

L’identificazione è stata possibile grazie ai numerosi indizi raccolti, l’esame del traffico telefonico, i rilievi della Polizia Scientifica, la visione delle immagini estrapolate da telecamere presenti nella zona e vari appostamenti.

L’uomo, ora in carcere, dovrà rispondere, oltre che dell’accusa di rapina aggravata, anche di sequestro di persona.

Proseguono intanto le indagini per rintracciare il terzo complice.

 

 

Categories
Servizi

RELATED BY