Presentata la lista dei 30 pre-convocati per l’Europeo. Lazio vicino all’accordo con Prandelli. Totti, è atteso il rinnovo

In nazionale 6 giocatori delle squadre della Capitale. Per la Roma De Rossi, Florenzi ed El Sharaawy; Marchetti, Parolo e Candreva i biancocelesti

Sette giorni, sette giorni e sapermo chi saranno i 23 eletti che parteciperanno all’Europeo. Il Ct Antonio Conte ha annunciato i 30 pre-convocati. I romanisti presenti sono il veterano De Rossi, giocatore che con le sue 101 presenze è secondo solo a Buffon, e in tutta probabilità dovrebbe essere il Vice-capitano. Poi c’è il tutto fare Alessandro Florenzi e Stephan El Sharaawy che si è meritato la convocazione grazie alla rinascita nella Roma. Tra i laziali Marchetti si giocherà il ruolo di secondo portiere con Sirigu, Candreva è un pupillo di Conte e la sua potenza e la sua fisicità saranno linfa per la squadra. Poi Marco Parolo dovrebbe essere tra i 23 azzurri per giocarsi un posto nei 3 di centrocampo titolari. Tra i grandi esclusi il blucerchiato Soriano, il genoano Pavoletti e su tutti quel numero 21 un po’ a stelle e strisce: Andrea Pirlo. Sarà un Europeo che vede un’Italia con poca qualità, che dovrà puntare sulla grinta e sul gruppo. Non sono molte le aspettative ed è proprio in queste situazioni difficili che abbiamo sempre tirato fuori il meglio di noi.
Rimanendo in tema di azzurro, l’ex CT Cesare Prandelli sembra a un passo per diventare il nuovo allenatore della Lazio. Nell’incontro col presidente Lotito si è parlato di un contratto biennale a 1,8 milioni di euro a stagione. La trattativa prima di sbloccarsi deve però aspettare la rescissione dell’ex allenatore laziale Stefano Pioli, che pare vicinissimo all’Atalanta. Vedremo se sarà l’ennesimo nome dopo Sampaoli e Di Matteo, oppure se Prandelli tornerà davvero su una panchina in Italia. Simone Inzaghi per ora è ancora fiducioso.
In casa Roma è ormai imminente l’annuncio ufficiale del rinnovo di Francesco Totti. Si aspetta l’arrivo nella capitale del Presidente Pallotta che con le sue parole renderà felici tutti i tifosi giallorossi che vedranno ancora per una stagione quel numero 10 che a 40 anni sa ancora regalare emozioni

Categories
Servizi

RELATED BY