E’ Allison il primo rinforzo della Roma. In casa Lazio si progetta il futuro partendo dall’allenatore

Il portiere brasiliano è sbarcato a Fiumicino, è costato 7,5 milioni di euro. La Lazio tiene viva la pista che porterebbe Sampaoli in biancoceleste
epa05311256 Brazilian goalkeeper Alisson Ramses Becker gestures after his arrival at Leonardo Fiumicino Airport in Rome, Italy, 17 May 2017. Alisson Ramses Becker is a new player of As Roma. EPA/TELENEWS

Il primo acquisto dell’AS Roma per la stagione 2016-2017 è sbarcato a Fiumicino. E’ brasiliano e di ruolo fa il portiere. Il suo nome è Alisson Ramsés Becker, o semplicemente Allison. Questo ragazzone di 1 mentro e 93 è nato a Novo Hamburgo il 2 Ottobre 1992, e proviene dall’Internacional di Porto Alegre, squadra per cui giocava dal 2013. Sabatini per portare il calciatore nella Capitale ha battutto la concorrenza di Juventus e Fiorentina, sborsando al club brasiliano 7,5 milioni di euro. Il 24 enne ha un futuro brillante davanti a sé, e la Roma ha trovato il portiere per i prossimi anni.
I giallorossi sono pronti a partire per la tourneè ad Abu Dhabi, e chissà che già il ritiro non sia una vetrina importante per il neo acquisto, per mettersi in mostra davanti a mister Spalletti.
In uscita il caso Pjanic resta irrisolto. La società non si espone, l’allenatore lo elogia e il compagno Nainggolan in battuta minaccia di non parlare più a Mirelem qualora dovesse approdare alla Juventus. Il bosniaco ha una clausola di 38 milioni, e di certo farebbero comodo per il mercato estivo.
In casa Lazio dopo l’addio di bomber Klose e la cessione che sembra ormai scontata di Antonio Candreva, si guarda in entrata. Piace molto l’esterno classe ’89, Feghouli, in scadenza con il Valencia. L’algerino però pretende un contratto da 3 milioni di euro a stagione e vorrbbe giocare la Champions. Ecco allora la pista che porterebbe a Ristovski, esterno del Rijeka, che ha un passato italiano con le maglie di Parma, Bari, Latina e Spezia. Sempre caldo il nome di Borini che intanto è stato convocato nel ritiro della Nazionale dal CT Antonio Conte. Sul fronte allenatore resta in stand-by Sampaoli: finchè la Lazio non raggiunge un accordo per la rescissione del contratto con Pioli sarà difficile l’arrivo del tecnico cileno. Simone Inzaghi intanto spera, anche se i risutati ottenuti per o meno, giocano dalla sua parte

Categories
Servizi

RELATED BY