21 COLPI IN 4 MESI: ARRESTATO RAPINATORE SERIALE. E’ UN ROMANO DI 48 ANNI

Per le sue azioni utilizzava armi da fuoco e veicoli rubati

Il volto coperto da un casco, in mano una pistola che non ha esitato ad usare per intimidire chi aveva di fronte e poi, deciso, in cassa per farsi consegnare il denaro. L’uomo nelle immagini è un romano di 48 anni identificato e fermato dai carabinieri del nucleo operativo di Roma. Già noto alle forze dell’ordine per una lunga lista di precedenti alle spalle, è ora ritenuto anche responsabile di almeno 21 rapine messe a segno nella capitale tra il mese di novembre 2013 e marzo 2014. Per le sue azioni il rapinatore utilizzava anche veicoli rubati; I suoi obiettivi erano soprattutto sale giochi, sale scommesse, supermercati, gioiellerie e ristoranti della capitale. Ma le indagini dei carabinieri di Roma in collaborazione con il Ris e le immagini delle telecamere di videosorveglianza di alcuni dei negozi colpiti hanno permesso di identificarlo. Il rapinatore seriale dovrà ora rispondere dell’accusa di lesioni personali aggravate, rapina a mano armata e detenzione di armi clandestine. Le indagini dei carabinieri sono tutt’ora in corso per capire il coinvolgimento dell’uomo in altre rapine messe a segno con lo stesso modus operandi, e per identificare eventuali complici.

Categories
News

RELATED BY