Dopo 5 stagioni Miro Klose lascerà la Lazio

Domenica l'ultima apparizione del Panzer all'Olimpico

5 stagioni in biancocelste, con l’aquila portata alta sul petto. 5 anni in cui Miro Klose, ha conquistato il mondiale con la sua Germania in Brasile nel 2014, e sopratutto quella Coppa Italia alzata al cielo il 26 maggio 2013 con la maglia della Lazio, cielo che mai come quel giorno è stato più biancoceleste. Verrà ricordato per questo trionfo contro i cugini romanisti, il Panzer; verrà ricordato per i suoi gol e la sue esultanze con quella capriola in aria e quell’ok che tanto piaceva ai tifosi. In 5 anni il bomber di Opole ha collezionato ben 170 gettoni con la maglia delle aquile, 62 reti all’attivo, di cui 54 in serie A a una lunghezza da Pandeve e Garlaschelli, e 6 nelle Coppe Europee. In caso di gol diventerebbe il bomber straniero più prolifico della storia del Club.
Domenica in quella che sarà la sua ultima apparizione allo Stadio Olimpico, contro la Fiorentina, Klose proverà a buttarla dentro ancora una volta per centrare questo obiettivo. La Lazio non ha più nulla da chiedere al Campionato ormai, perchè il 6° posto per la qualificazione per l’Europa è sfumato, però vedere quel ragazzone che a quasi 38 anni vola in aria come un aquila dopo un ‘esultanza è sempre bello. I tifosi biancocelesti e il calcio italiano non possono che ringraziarti alla tua maniera: Auf Wiedersehen Miro, danke für alles. Grazie di tutto

Categories
News

RELATED BY