ROMA 2024: I CANDIDATI A SINDACO SI DIVIDONO. OGGI L’INCONTRO DI MALAGO’ CON VIRGINIA RAGGI

Roma 2024 come la mela del peccato. C’è chi la desidera e tanto. Chi ne ha timore. Sta lì al centro della discussione addirittura dei candidati a sindaco della...

Roma 2024 come la mela del peccato. C’è chi la desidera e tanto. Chi ne ha timore. Sta lì al centro della discussione addirittura dei candidati a sindaco della Capitale. Con il presidente del Coni Giovanni Malagò a fare da arbitro. Incontri diplomatici e confronti sereni, almeno sulla carta. L’ultima arrivata a largo De Bosis ad oggi è Virginia Raggi, al momento l’unica candidata anti giochi olimpici. Pochi giorni fa era stata la volta di Roberto Giachetti, accompagnato al Coni da Alessia Filippi, medaglia d’argento olimpica a Pechino 2008 e campionessa del mondo nella sua Roma nel 2009, nonchè capolista della lista civica a sostegno del candidato del Partito Democratico.
La città discute e si divide, mentre si attende l’unico parere vincolante e definitivo. Quello del Cio.

Categories
Servizi

RELATED BY