Astronomia: Mercurio transita davanti al Sole. Il 9 maggio tutti con il naso all’insù

E’ l’evento astronomico più atteso dell’anno. Protagonista Mercurio, pronto a transitare davanti al Sole. Ma attenzione, il fenomeno non sarà facilmente visibile e soprattutto non deve essere osservato ad...

E’ l’evento astronomico più atteso dell’anno. Protagonista Mercurio, pronto a transitare davanti al Sole. Ma attenzione, il fenomeno non sarà facilmente visibile e soprattutto non deve essere osservato ad occhio nudo. Un singolare ballo celeste che terrà tutti gli appassionati con lo sguardo all’insù lunedì 9 maggio dalle 13,12 alle 20,42. Nella Capitale appuntamento negli spazi di Technotown a villa Torlonia e al Planetario di Roma che organizzerà l’evento “Mercurio in Controluce mettendo a disposizione speciali telescopi solari per l’osservazione del transito in comodità e sicurezza. Le osservazioni cominceranno alle ore 13 di lunedì 9 maggio e proseguiranno fino alle ore 18: l’accesso ai è libero e gratuito per chiunque voglia approfittare di questa occasione per scoprire con i propri occhi il pianeta più piccolo ed elusivo del sistema solare. Per tutta la durata dell’evento gli astronomi del Planetario saranno a disposizione del pubblico per guidare le osservazioni e illustrare le diverse fasi del fenomeno. A causa della sua costante vicinanza al Sole, Mercurio risulta infatti il pianeta più difficile da scorgere in cielo, mai osservabile nel buio notturno. I transiti di Mercurio sono piuttosto rari: l’ultimo avvenne esattamente dieci anni fa, nel 2006. Per osservare di nuovo questa singolare danza celeste si dovrà attendere il 2019.

Categories
Servizi

RELATED BY