Calciomercato Lazio: Klose verso l’addio a fine stagione

Il suo pubblico lo ha conquistato a suon di gol. Pochi sorrisi, carattere a tratti freddo e distaccato. Il sangue tedesco che scorre nelle vene. E una capacità realizzativa...

Il suo pubblico lo ha conquistato a suon di gol. Pochi sorrisi, carattere a tratti freddo e distaccato. Il sangue tedesco che scorre nelle vene. E una capacità realizzativa in area di rigore da grande bomber. Per cinque anni Miroslav Klose è stato l’anima della Lazio. Attaccante di peso capace di infrangere record su record. Il suo nome non a caso campeggia sul Muro dei Campioni nel Fifa World Football Museum. Il ticchettio dell’orologio corre anche per lui. Il 9 giugno compirà 38 anni. L’età giusta per cambiare aria e tornare a casa. Nella sua Germania. L’addio alla società biancoceleste sembra storia già scritta. A metà maggio andrà in scena quella che sarà una vera e propria festa di commiato. Per salutare una città e una squadra che gli hanno dato tanto e dove ha lasciato il suo nome scritto negli almanacchi. Sessantuno gol realizzati con l’aquila sul petto lo mettono al nono posto nella classifica dei bomber laziali di tutti i tempi, a sole tre lunghezze da Garlaschelli e Pandev. Chissà che non li raggiunga nelle due gare rimanenti. Un uomo venuto dal nord e diventato leggenda. A casa lo aspettano a braccia aperte. La Nazionale tedesca è pronta già ad affidargli una panchina del settore giovanile. Lui, un po’ come Totti, ancora non ha scelto se cambiare ruolo o magari giocare ancora un anno. Destini che si incrociano e si dividono. Il Panzer ha deciso: si torna in patria.

 

Categories
Servizi

RELATED BY