Sport, presentata la 16esima edizione di “Special Olympics European Football week”

Avere disabilità può essere motivo di discriminazione e disagio. Lo sport insegna che queste barriere non devono esistere. Lo sport dev’essere aggregazione, unione, amicizia, solidarietà. Nel 2000 è nata...

Avere disabilità può essere motivo di discriminazione e disagio. Lo sport insegna che queste barriere non devono esistere. Lo sport dev’essere aggregazione, unione, amicizia, solidarietà. Nel 2000 è nata l’iniziativa “Special Olympics European”, che utilizza proprio lo sport per rendere tutti gli atleti con disabilità fisiche e mentali come gli altri. Nella sala del Consiglio Federale della FIGC è stata presentata la 16^ edizione dell’evento, davanti al Presidente Carlo Tavecchio e a personaggi di rilievo come Gianni Rivera, Maurizio Romiti e Luca Pancalli.
Nella 35^ giornata del campionato di serie A, tutte le squadre scenderanno sul campo accompagnate dallo striscione “Special Olympics”. Inoltre sui terreni di gioco di Firenze e Roma in occasione di Fiorentina-Juventus e Roma-Napoli, due atleti speciali entreranno in campo insieme ai giocatori.
Il cambiamento non avviene da bordo campo.

Categories
News

RELATED BY