Più bus in circolazione e ammodernamento delle metropolitane: così il trasporto pubblico romano cambia volto

Evasione zero nelle metropolitane, più autobus in giro per la città e lavori straordinari sulle metropolitane. L’Atac lancia il suo programma di lavoro per il 2016 con l’obiettivo di...

Evasione zero nelle metropolitane, più autobus in giro per la città e lavori straordinari sulle metropolitane. L’Atac lancia il suo programma di lavoro per il 2016 con l’obiettivo di mettere a mano ad una situazione di disagi con cui cittadini e turisti fanno i conti ormai da anni. Si partirà appunto con l’acquisto di 150 nuove vetture. A queste se ne aggiungeranno altre 100 che verranno recuperate dopo essere state ferme nei depositi per mancanza di ricambi. I nuovi bus, i cui primi 50 saranno messi su strada entro la fine dell’anno, saranno acquistati nei prossimi mesi e porteranno ad un incremento del 10% del parco auto attualmente disponibile. Capitolo lavori di ammodernamento e manutenzione. Prenderanno il via in estate gli interventi sulle metro A, B e B1. Sostituzione dei binari, delle massicciate ferroviarie e della linea elettrica. I lavori verranno effettuati in notturna e nei fine settimana per evitare ripercussioni sugli utenti.
Ma il principale obiettivo dell’azienda del trasporto pubblico capitolino, per il 2016, è arrivare all’evasione zero in metropolitana. “Dobbiamo riabituare la gente a pagare il biglietto”, comunicano i vertici dell’azienda.

 

Categories
Servizi

RELATED BY