Pedofilia, sesso e ricatti ai 14enni: arrestato il Pr dei Vip romani

di Cristina Autore

Sesso in cambio di soldi. Ricariche telefoniche, felpe griffate e inviti a serate chic in cambio di rapporti occasionali. Roma Nord: un nuovo scandalo investe la Capitale. Ancora una volta si tratta di minori, tutti maschi, tra i 14 e i 16 anni: adescati, fatti prostituire e poi ricattati con i video degli incontri. Giovanissimi in cerca di guadagno facile nati e cresciuti nella “Roma bene” tra Ponte Milvio, Cassia e Flaminia. A finire in manette è Claudio Nucci 56 anni, benestante, Pr e volto noto nella movida romana che, su richiesta del pubblico ministero Eugenio Albamonte e del procuratore aggiunto Maria Monteleone, si trova ora in carcere con l’accusa di Sfruttamento della prostituzione minorile e detenzione di materiale pedopornografico.
Le indagini hanno permesso di individuare il giro che l’ indagato ha gestito e organizzato per anni, alle spalle di tutto e di tutti i volti celebri che amavano farsi fotografare in sua compagnia. Ha fatto cadere nella sua rete oltre 30 adolescenti con un unico imperativo: ostentare.
Si partiva con un cordiale invito. Inaugurazioni di locali, feste nei bar più in della Capitale. Poi iniziavano i regali: 50, 100 euro in favore di rapporti sessuali. Scarpe alla moda, ricariche e infine il subdolo ricatto. “Se parlate lo dico ai vostri genitori”. E ancora: “Ho conosciuto tuo padre, ho parlato con tua madre” – la minaccia al 14enne di turno che spaventato rimaneva in silenzio.
A incastare l’uomo lo zio di una vittima che, insospettito dagli strani atteggiamenti del nipote, ha controllato il suo telefonino scoprendo la sconcertante verità. Messaggi inequivocabili, avances, video, chat appuntamenti e luoghi per gli incontri che avvenivano quasi sempre nel pomeriggio, dopo l’orario dei compiti per non insospettire i familiari delle vittime che, interrogati dagli inquirenti, hanno raccontato tutto tra lacrime e disperazione.
Le indagini proseguono perché – secondo gli inquirenti – c’è ancora molto da scoprire. Il pr dalle mille foto e le mille amicizie vip, potrebbe non aver agito da solo considerando che i luoghi scelti per gli incontri erano sempre case di amici o di familiari.

Categories
Servizi

RELATED BY