Elezioni a Roma. Centrodestra. Bertolaso: “no alle primarie, sì a una consultazione popolare”

Il Pd ha sciolto finalmente i suoi nodi. Ha un nome e un volto da candidare alle prossime elezioni comunali per la carica di sindaco di Roma. La confusione...

Il Pd ha sciolto finalmente i suoi nodi. Ha un nome e un volto da candidare alle prossime elezioni comunali per la carica di sindaco di Roma. La confusione regna invece sovrana nel centrodestra. Un Silvio Berlusconi più che mai preoccupato ha lanciato la carica invitando il suo partito a non perdere tempo e a consultare subito il popolo della Capitale per lanciare ufficialmente Guido Bertolaso nella corsa per il Campidoglio. La consultazione stile primarie, secondo le prime indiscrezioni, si dovrebbe tenere già nel prossimo week end, probabilmente sabato. Una sorta di referendum per ratificare la discesa in campo dell’ex Capo della protezione civile. Solo l’appoggio dei cittadini riuscirebbe a sciogliere le riserve di Matteo Salvini. Finora l’ex leader del Carroccio ha remato contro l’ipotesi Bertolaso. Chi spera di farcela è Francesco Storace che ha presentato domenica il suo programma aprendo ufficialmente la sua campagna elettorale. Tre le linee guida per il leader della Destra: “Roma invasa tornerà italiana”, “Roma impaurita tornerà sicura”, “Roma sporcata tornerà pulita“. Veri e propri slogan che ci dimostrano, se mai ce ne fosse bisogno, che siamo ormai entrati in clima pre elettorale.

Categories
News

RELATED BY