Ecco chi è Roberto Giachetti, candidato Pd sindaco di Roma

Cristina Autore

Su Twitter è Bobo, per gli amici Roberto, per tutti Giachetti: il candidato vincitore alle Primarie del centrosinistra a Roma.

54 anni, divorziato con due figli, radicale ma anche democratico, romano e romanista, Roberto Giachetti incassa il 65 per cento delle preferenze, lasciando indietro lo sfidante Morassut.

Il centrosinistra ha scelto un volto simpatico e una lunga storia politica alle spalle per correre al Campidoglio nel tentativo di riconquistare la fiducia dei romani, naufragata dopo l’esperienza di Marino e dopo lo tzunami di Mafia Capitale.

E il Campidoglio Giachetti lo conosce bene: di casa dal 1993 al 2001, prima come capo della Segreteria e poi come Capo di Gabinetto di Francesco Rutelli, ne ha poi seguito la parabola politica. Riconfermato alle ultime elezioni per la terza volta in Parlamento, viene eletto Vicepresidente della Camera con 253 preferenze.

Roberto Giachetti è radicale da sempre, tra i padri fondatori prima della Margherita e poi del Partito Democratico, si è definito più volte un candidato “On the road”, ambientalista e strenuo assertore della non violenza.
#TuttaRoma” è lo slogan che ha accompagnato la sua candidatura alle primarie per sottolineare l’impegno verso le periferie, girate in scooter durante le settimane di campagna elettorale.

Una promessa che sottolinea di volere portare avanti ascoltando i problemi della gente anche se, fino ad oggi, non ha presentato nessun programma per la Capitale. “Sono davvero emozionato – ha scritto su Twitter -. Ora si parte”. Non resta che augurargli buona fortuna.

Categories
Servizi

RELATED BY