I centri di accoglienza migranti in presidio davanti la Prefettura

di Cristina Autore

Si sono dati appuntamento davanti la Prefettura in piazza Santi Apostoli gli operatori sociali dei centri di accoglienza stranieri a Roma in occasione della giornata internazionale dei migranti che si celebra il 1 marzo.
Sfruttamento e precariato nel settore dell’accoglienza la denuncia della Camere del lavoro autonomo e precario (Clap) e dell’Assemblea dei lavoratori dell’accoglienza (A.l.a.).
Dopo l’inchiesta di Mafia capitale, spiegano i manifestanti in presidio, niente è realmente cambiato a discapito dei lavoratori delle piccole cooperative che hanno gli stipendi bloccati da mesi.
Una lettera aperta inviata al prefetto Gabrielli è servita per ottenere un incontro. Le cooperative più grandi continuano a vincere i bandi pubblici, denunciano i lavoratori, mentre quelle più piccole, che da sempre lottano a fianco dei migranti, hanno subito una serie di commissariamenti
che impediscono oggi il normale proseguimento delle attività iniziate.

Categories
Servizi

RELATED BY