Eventi e collezioni al MAXXI, un museo vivo a portata di tutti

di Cristina Autore

Un moderno faro per l’espressione artistica e il confronto fra talenti creativi. Si presenta così il MAXXI rinnovato dopo l’ingresso di enel e la conferma dell’adesione della Regione Lazio alla sua fondazione.

Collaborazioni che hanno fruttato 17 nuove mostre e 4 produzioni esportate all’Estero. Un programma quello del 2016 accompagnato da un ricco calendario di incontri, lezioni e approfondimenti che innanzitutto devono essere diffusi e pubblicizzati al pubblico.

La programmazione 2016 del MAXXI segue la linea del progetto culturale avviato nel 2013 e risponde a un’idea di museo aperto, attento e sensibile.

Resterà libera, permanente e ad accesso gratuito la collazione di arte di di architettura dello stesso museo, anima del luogo ed esposta in galleria dal 2015. Non solo. Trasformers, Alcantara, Sound end sillines sono alcune delle tante collezioni esposte che hanno come temi centrali il confronto tra Occidente e Oriente, la diversità, il cambiamento globale.

Uscire fuori dagli schemi, allargarsi a nuovi orizzonti, questa la sfida delle istituzioni per un museo tanto unico, quanto inimitabile. Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con i workshop con gli artisti e i progetti nelle scuole per rendere ancora di più il MAXXI una piattaforma aperta a tutti i linguaggi della contemporaneità.

Categories
Servizi

RELATED BY