CALCIO, ROMA. PALLOTTA: TOTTI DECIDA COSA FARE, SPALLETTI HA L’APPOGGIO DELLA SOCIETA’

Il tormentone continua a tener banco. E come in una partita a scacchi ognuno fa la sua mossa. Francesco Totti rilasciando l’intervista al Tg 1 ha fatto la sua....

Il tormentone continua a tener banco. E come in una partita a scacchi ognuno fa la sua mossa. Francesco Totti rilasciando l’intervista al Tg 1 ha fatto la sua. Luciano Spalletti ha risposto mandando il capitano in tribuna. Ora la mano passa al presidente James Pallotta. Da Miami il patron giallorosso sembra non avere dubbi: “Il tecnico ha l’appoggio assoluto della società, assicura. Da quando è arrivato”, spiega, “sono cambiate in meglio tantissime cose. E non mi riferisco solo alla gestione della squadra in campo. Nessun giocatore viene prima degli altri. Non mi aspettavo la reazione di Francesco, mi ha davvero sorpreso ma in parte l’ho anche capita”, confessa al Corriere dello Sport. Punto e fine, in attesa del faccia a faccia decisivo nei prossimi giorni. Intanto a Trigoria è ripresa la convivenza tra i due duellanti. Colloqui, sedute di allenamento regolari e tutti felici e contenti come se nulla fosse mai accaduto. Prove di tregua, appunto, aspettando Pallotta. Quest’ultimo sembra avere le idee ben chiare: vorrebbe che Spalletti rimanesse alla Roma anche il prossimo anno. Guarda con ottimismo al campionato in corso: “il terzo posto”, dice “è alla nostra portata”. E sulla vicenda Totti auspica di decidere insieme. Se rimanere come giocatore o come dirigente sarebbe una scelta libera e personale del Pupone. “Quando ci incontreremo”, spiega, “mi aspetto mi dica quale sarà la sua decisione”. Chiaro, anzi chiarissimo. A Francesco Totti la prossima mossa.

Categories
Servizi

RELATED BY