Come si presenta Termini il giorno dopo il procurato allarme del fucile giocattolo

di Cristina Autore

Così si presenta Termini questa mattina, il giorno dopo l’allarme terrorismo scattato in tutta Roma. La stazione è piena di agenti delle forze di sicurezza. Polizia, carabinieri, militari e Polfer.

La tensione è ancora alta. Al centro della stazione nel box della polizia si effettuano controlli attentissimi.

La maggior parte dei negozianti non era in servizio la sera prima. “Abbiamo avuto il cambio turno – raccontano – non c’eravamo ieri per fortuna”. Rabbia e timore si mescolano a incredulità e stupore. Un uomo con un arma in mano che attraversa indisturbato mezza città davanti a centinaia di militari lascia tutti senza parole.

 

Categories
Servizi

RELATED BY