Culture e tradizioni locali, un premio per salvaguardare i dialetti

Salvaguardare il grande patrimonio linguistico e culturale del nostro paese. Un obbiettivo tanto nobile quanto ambizioso quello di “Salva la tua lingua locale”. Il premio letterario ideato dall’Unione Nazionale...

Salvaguardare il grande patrimonio linguistico e culturale del nostro paese. Un obbiettivo tanto nobile quanto ambizioso quello di “Salva la tua lingua locale”.

Il premio letterario ideato dall’Unione Nazionale delle Pro Loco e da Legautonomie del Lazio continua a crescere e arriva alla sua terza edizione.

Un premio aperto a tutti che cerca di incentivare e promuovere le identità locali per evitarne l’estinzione. Oltre 200 gli autori e circa 500 le opere in concorso quest’anno suddivise in quattro categorie tra poesia e prosa e selezionate da una giuria di linguisti presieduta da Pietro Gibellini, filologo e critico letterario.

L’edizione 2016 ha visto anche la partecipazione degli studenti della scuola primaria e secondaria con l’aggiunta di una nuova sezione del premio dedicata alle scuole, per stimolare la creatività espressiva dei giovani nell’età della formazione.

Categories
News

RELATED BY