ROMA, POLIZIA ARRESTA FINTI POLIZIOTTI CHE DERUBAVANO TURISTI IN CENTRO

Si fingevano poliziotti e derubavano con nonchalance i malcapitati turisti. Due i cittadini romeni, residenti a Milano, finiti in manette con l’accusa di rapina in concorso. Fondamentale l’intervento degli...

Si fingevano poliziotti e derubavano con nonchalance i malcapitati turisti.

Due i cittadini romeni, residenti a Milano, finiti in manette con l’accusa di rapina in concorso.

Fondamentale l’intervento degli agenti del commissariato Trevi-Campomarzio, che hanno colto in flagranza di reato i due ladri che avevano appena intercettato due turisti stranieri lungo via Sistina e li avevano fermati chiedendo loro di mostrargli i documenti per un controllo.

Le vittime, credendo di trovarsi di fronte a veri agenti, non hanno esitato a mostrare quanto richiesto, ma subito dopo i malviventi hanno preteso che gli venissero consegnati i portafogli e poi hanno condotto una vera e propria perquisizione, alla ricerca di altri oggetti di valore.

Preso il denaro, che uno dei turisti custodiva in un calzino, i ladri hanno tentato la fuga, ma sono stati immediatamente bloccati da una pattuglia del commissariato di zona che, durante il servizio di pattuglia, ha assistito alla scena e ha soccorso le vittime. Sono in corso altri accertamenti per verificare se gli arrestati siano responsabili di episodi simili avvenuti nella zona.

Categories
Servizi

RELATED BY